Microeditoria indipendente: il caso TG Print

Microeditoria indipendente italianaSono molti gli autori che hanno affidato il proprio manoscritto alla microeditoria indipendente per poi passare a una grande casa editrice. Il caso TG Print  in questo senso rappresenta un esempio concreto delle possibilità offerte dalla microeditoria indipendente. Nel corso degli anni si sono rivolti a noi tantissimi scrittori esordienti, ma anche filosofi, professori, storici e persino medici. La nostra forza è stata quella di dare a ciascuno un servizio di stampa libri  all’altezza delle aspettative, coerente con le esigenze del caso e in linea con il bugdet a disposizione. Non ci limitiamo a creare il prodotto lavorando sulle sue caratteristiche intrinseche (grafica della copertina, qualità della rilegatura, risoluzione delle immagini, ecc). Quello che facciamo è impegnarci nella promozione del libro con gli strumenti tipici della microeditoria indipendente.

Continua a leggere

Pubblicato in Scrivere | Lascia un commento

5 idee infallibili per promuovere il tuo libro

5 consigli su come promuovere il tuo libroNell’ultimo articolo di questo blog abbiamo parlato dei nostri servizi dedicati alla promozione di libri di esordienti . Servizi che spaziano dall’inserimento del libro nei maggiori store online al alla segnalazione della pagina Facebook di TG Book . Oggi vogliamo affrontare l’aspetto da un punto di vista differente, parlando di cosa può fare in concreto un autore semi sconosciuto per promuovere il proprio libro online (e non solo), tanto con strumenti gratuiti quanto con sistemi a pagamento. Di seguito, la nostra hit parade con 5 idee infallibili per promuovere un libro e trasformarlo in un best seller!

1) APRIRE UNA PAGINA FACEBOOK DEDICATA AL LIBRO

Regola n° 1: per promuovere un libro è indispensabile o quasi avere una pagina Facebook. Non tanto per un discorso di numeri (2 miliardi di iscritti nel 2017), ma per una questione di aggiornamento. Tramite Facebook si possono condividere storie, incontri con il pubblico ed eventi, tutte cose di interesse che contribuiscono ad alimentare il passaparola e dare visibilità al libro e all’autore.

Continua a leggere

Pubblicato in Scrivere | Lascia un commento

Promozione di un libro esordiente: i nostri servizi inclusi

 

Promozione libro esordiente i nostri servizi inclusiPromuovere il libro di un autore esordiente è difficile tanto quanto scalare una montagna. Bisogna darsi da fare, unire le forze e organizzare una strategia di marketing all’altezza. Attraverso TG Book , la nostra piccola casa editrice indipendente, cerchiamo di portare avanti ogni giorno un lavoro basato sulla qualità e la fiducia. I nostri autori , soprattutto se esordienti, vengono sostenuti fin dal primo momento, sia sotto il profilo dei vantaggi a loro riservati, sia per quanto riguarda la visibilità garantita dopo la pubblicazione del libro. A distinguerci dalle altre case editrici è il fatto di essere (anche) una tipografia: questo ci permette di offrire diversi servizi, tra cui l’invio della bozza di prova prima della stampa, l’ideale per verificare l’aspetto del manoscritto in anticipo e a costo zero (l’importo di 60 euro per la bozza viene stornato una volta confermato l’ordine).

Continua a leggere

Pubblicato in Promozioni | 1 commento

Il servizio di stampa libri online con codice ISBN

Servizio stampa libri online con codice ISBNCome sapete in questo blog non parliamo solo di consigli di lettura, strutture narrative o caratteri, ma anche di promozioni e servizi di tipografia online a disposizione dei nostri clienti. Questo mese vogliamo segnalare l’offerta speciale della nostra casa editrice indipendente TG Book, valida per il servizio di stampa libri online con codice ISBN. La promo riguarda tutti i libri per cui viene richiesta la stampa con pubblicazione completa di relativo codice ISBN, indispensabile per la vendita nelle maggiori librerie (da Amazon a Libreria Universitaria). La promozione è presto detta: fino al 30 novembre 2016, alla stampa di libri online con codice ISBN verrà applicato uno sconto del 50% sul prezzo di listino. In altre parole, il servizi di pubblicazione verrà a costare solo 50 euro invece di 100, a copertura del deposito legale, della stampa delle copie obbligatorie e, non da ultimo, dell’inserimento del libro negli store online e nel portale TG Book dedicato agli autori.

Continua a leggere

Pubblicato in Promozioni | Lascia un commento

I mille guadagni di uno scrittore

I mille guadagni di uno scrittoreIl mito dello scrittore che guadagna tanti soldi e fa la bella vita è purtroppo solo un mito. La verità, ieri come oggi, è che uno scrittore deve campare grazie a tanti guadagni diversi, non per forza legati alla vendita di libri. A dirlo sono diverse ricerche condotte sia in Italia sia all’estero. La situazione appare infatti trasversale, tanto a livello geografico quanto dal punto di vista dell’approccio alla scrittura. Che siano autori self-published come quelli che scelgono la nostra tipografia online  o autori pubblicati da una casa editrice, che siano in Italia o negli Stati Uniti (o in Africa, o in qualsiasi altra parte del mondo), la stragrande maggioranza di scrittori riesce a malapena a sopravvivere. Questo se consideriamo solo gli introiti derivanti dalle vendite di libri, con percentuali basse per autori affermati e ancora più basse per autori esordienti. Come guadagnano dunque gli “scrittori”?

Continua a leggere

Pubblicato in Scrivere | Lascia un commento

Perché scrivere libri per bambini piccoli conviene

Scrivere libri per bambini conviene208,6 milioni di euro di fatturato a fronte di 5.219 titoli pubblicati. Sono forse questi 2 numeri segnalati dall’Ufficio studi AIE (Associazione Italiana Editori) per l’anno 2013 la prova migliore del perché scrivere libri per bambini piccoli (ma anche ragazzi) convenga. Se dividiamo il fatturato ci renderemo conto che ogni libro frutta in media 40.000 euro di incasso lordo, con oscillazioni che vanno da diverse centinaia di migliaia di euro per i best seller a poche migliaia per i meno venduti. Niente male, visto e considerato che il mercato dei libri per adulti è al palo da diversi anni e che nello stesso 2013, secondo dati Istat, solo il 41% degli italiani aveva letto almeno un libro. Come dire: 6 italiani su 10 non leggono!

Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

7 regole per scrivere un libro sulla propria vita

Scrivere il libro della propria vitaScrivere un libro sulla propria vita è il sogno di molte persone. Non solo scrittori, ma anche professionisti, artisti, insegnanti e gente comune che decide di lanciarsi in questa grande avventura. Pochi, alla fine, riusciranno a coronare il sogno di scrivere il libro sulla propria vita e vederlo pubblicato, ma quelli che ce la faranno (magari attraverso un servizio di self publishing come il nostro), si toglieranno una soddisfazione enorme e chissà, forse conquisteranno il cuore di milioni di lettori. Per aiutare i frequentatori del nostro blog a realizzare questo ambizioso obiettivo, noi di Tecnografica Rossi abbiamo deciso di preparare una lista con le regole per scrivere un libro sulla propria vita. 7 punti da stampare e tenere a mente, che speriamo possano indirizzarvi sulla strada giusta. Cominciamo!

1) LEGGERE TANTE BIOGRAFIE, NON SOLO DI SUCCESSO

Se la regola per scrivere bene è leggere molto, la regola per scrivere un libro sulla propria vita è leggere molte biografie. Non solo i classici best seller di autori famosi, scritti spesso da ghost writer per conto di sportivi, politici o personalità del mondo dello spettacolo, ma anche libri meno popolari, o addirittura biografie di persone inventate (a questo proposito esiste un intero filone letterario).

Continua a leggere

Pubblicato in Consigli di lettura | Lascia un commento

Recensioni per scrittori esordienti: come fare

Recensioni per scrittori esordientiRicevere una o più recensioni positive è l’obiettivo di ogni scrittore esordiente che si rispetti. Una sola recensione entusiasta pubblicata su un portale per la vendita di libri online può innescare un circolo virtuoso di acquisti, alimentando così il passaparola intorno al romanzo di scrittori esordienti altrimenti destinati all’oblio. Al di là di ogni romanticismo, la questione appare di vitale importanza, tanto da spingere molti scrittori esordienti a pagare servizi di pubblicazione e promozione ai limiti del legale, o quantomeno fuori da qualsiasi confine etico-morale. Senza volerci addentrare in un discorso che chiunque può approfondire per conto suo, è chiaro che un autore al primo libro con numerose recensioni positive avrà un appeal superiore rispetto a chi non ha uno straccio di recensioni.

Continua a leggere

Pubblicato in Scrivere | Lascia un commento

Pubblicare un libro senza editore conviene?

Pubblicare un libro senza editore convienePubblicare un libro senza editore conviene, almeno a giudicare dal caso di Riccardo Bruni e del suo romanzo “La notte delle Falene” , libro pubblicato con la piattaforma Amazon Publishing in totale autonomia. L’autore non è nuovo a questo tipo di scelta: i suoi libri e le sue raccolte di racconti sono disponibili nello store di Amazon in versione epub o cartacea, a cambiare, stavolta, è la reazione che ha suscitato la sua decisione. Se la stragrande maggioranza degli scrittori che optano per la pubblicazione di un libro senza autore si ritrovano punto e a capo, Riccardo Bruni ha ricevuto la piacevole sorpresa di finire nella rosa dei 27 finalisti del Premio Strega, uno dei più importanti (se non IL più importante) premi letterari italiani.

Continua a leggere

Pubblicato in Scrivere | 2 commenti

5 consigli su come scrivere il titolo di un libro

Come scrivere il titolo di un libroDopo avervi parlato di Occhiello, Titolo e Sommario di un Libro , vogliamo concentrarci su uno solo di questi aspetti, per la precisione su come scrivere il titolo di un libro. L’argomento è senza dubbio affascinanti e lascia spazio a mille discussioni e teorie. Il titolo viene infatti considerato, a torto o a ragione, come l’elemento più importante di un intero progetto editoriale, la scintilla in grado di accendere la curiosità del lettore e indurlo all’acquisto. A volte è davvero così e basta leggere le poche parole stampate in copertina per sentire, se non altro, la voglia di aprire la prima pagina. Capire come scrivere il titolo di un libro (o di una raccolta di racconti o poesie) diventa quindi prioritario per chiunque voglia cimentarsi con la scrittura e perché no, generare un possibile guadagno da questa attività. Vediamo quindi 5 consigli pratici per scrivere titoli efficaci.

Continua a leggere

Pubblicato in Scrivere | 1 commento