Ricordi e pensieri

È stato da poco pubblicato il libro di poesie in dialetto veneto di Giuseppe (Bepi) Mizzon, Ricordi e pensieri, Anguana Edizioni.

La vita di ogni giorno, i ritmi scanditi dall’avvicendarsi delle stagioni, gli aspetti della natura, la dolce armonia delle feste, l’osteria paesana, la cara bicicletta, la scuola: la nostalgia di un tempo dove le cose semplici erano anche le più care, dove ci si conosceva tutti, dove bastava un niente per essere felici e divertirsi. Dove le singole persone diventavano leggenda, e le storie realtà quotidiana.
Questo è il libro di Bepi Mizzon. Un calarsi nella vita contadina del “tempo che fu”, che rimane nei cuori di chi l’ha vissuto e di chi lo sente raccontare, fra le righe delle sue poesie che catturano il lettore, trasportandolo in un’epoca che ci è passata accanto e che sta ora ancora alla fase del nostro essere.
Arianna Barocco

Questa voce è stata pubblicata in Freschi di stampa e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...