Il nido dell’Airone di Flavio Massazza

Esce per le edizioni TG Book il libro di ventun racconti di Flavio Massazza che racconta storie di piante, di animali e di persone. Uno sguardo a volte allegro, a volte triste, a volte ironico… ma sempre di piacevole lettura.

Sono un rametto di albicocco.
Non sono un rametto comune, sono un rametto speciale.
Almeno così credo.
O, forse, è solo colpa del mio ego, del mio orgoglio di rametto.
Ricordo, qualche anno fa in primavera, quando spuntai da un ramo del grande albicocco.

L’albero era molto vecchio.
I rami contorti, tormentati dalle cicatrici del tempo, si allargavano dal tronco scuro e nodoso sul quale grumi di resina, del colore dell’ambra, creavano macchie più chiare.
L’albicocco cresceva nell’avvallamento che si era formato dietro un argine di protezione costruito sulla sponda del grande fiume.
Si diceva che l’albero fosse stato piantato da un vecchio signore, il quale si era appropriato di quel fazzoletto di terra per coltivare un piccolo orto in cui gli piaceva far crescere quel poco di verdura che gli serviva.
Poi aveva deciso che anche qualche albero da frutto ci sarebbe stato bene. (da Il nido dell’Airone)

Secondo lo scrittore i suoi racconti sono “mescolati e variegati come in un vassoio di paste assortite”, da gustare con calma, senza nessuna fretta…

Fai clic qui per leggere un’anteprima.
Fai clic qui per aquistarlo.

Il nido dell'Airone

Questa voce è stata pubblicata in Freschi di stampa e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...